Dr. Roger Dalet: La medicina e le sue menzogne

{jcomments on}

(estratto)

 

 

Dogmatismo, contraddizioni, autoritarismo, avidità economica: la medicina è malattia.

A proposito dei grandi problemi di salute che assillano l’uomo moderno: dolori dorsali, colesterolo, ipertensione, cancro, vaccinazioni, depressione, l’autore denuncia in questo libro, con la franca virulenza che gli conosciamo, abusi ed errori che non teme di definire menzogne.

Menzogne che fanno male:

Al paziente per primo che, a mala pena ascoltato, è etichettato e curato senza nemmeno, talvolta, che gli sia stata fatta una corretta diagnosi;

 

Al medico, che non può più credere alla verità di ieri, ormai messa in dubbio, mentre ciò che ieri era condannato oggi viene raccomandato.

 

Che cosa propone? Un approccio diverso, originale ed umanistico della medicina:

Il malato deve essere considerato nel suo essere intero ed avere il primo posto rispetto alla malattia;

Deve essere informato per non dovere più subire ciecamente atti medici decisi in modo perentorio da detentori di un sapere incerto, a rischio della propria vita.

 

Una solida base nello stagno perché tutti hanno diritto alla verità!

Il Dr. Roger Dalet, medico e ricercatore, pneumofisiologo, già medico ospedaliero e primario, ha esercitato la professione per più di 30 anni, ha insegnato al Centro Omeopatico di Francia e all’Ospedale Beaujon la pratica dell’agopuntura.

Il suo libro “Sopprimete da soli i vostri dolori con la semplice pressione di un dito” ha superato i due milioni di esemplari in tutto il mondo.

Lascia un commento