Il Latte Pastorizzato

{jcomments on}

Alcuni anni fa il “Lancet” di Londra ha pubblicato gli esperimenti fatti da un medico inglese su cuccioli e gattini. Un gruppo veniva nutrito con latte pastorizzato, l’altro gruppo con latte crudo.

Il primo gruppo morì, il secondo godeva di ottima salute.

 

La pastorizzazione rende il latte molto meno digeribile (I): causa stitichezza e qualora ci si nutra solo di latte pastorizzato, provoca lo scorbuto, il rachitismo, la scrofola e disturbi renali.

I cani nutriti con latte pastorizzato contraggono la scabbia e altri disturbi, gli stessi nutriti con latte crudo, stanno bene.

Il latte pastorizzato non è in grado di sostenere a lungo la crescita, la salute e la vita.

A Toronto (Canada), la mortalità infantile è superiore del 20% a quella di Londra (Inghilterra) e doppia di quella della zona rurale dell’Ontario. Toronto usa il latte pastorizzato mentre Londra e la zona rurale dell’Ontario usano il latte naturale.

Quando a Toronto il latte crudo fu sostituito con quello pastorizzato, la mortalità infantile aumentò in tre dei maggiori asili e ospedali pediatrici.

In molti casi l’unica causa della morte è il deperimento derivante dall’alimentazione a base di latte pastorizzato.

 

Digeribilità del latte pastorizzato

 

Il batteriologo di Janesville S. L. Harris dice: “La pastorizzazione distrugge alcuni dei più importanti costituenti del latte e li rende indigesti. Gli albuminoidi si coagulano, gli zuccheri si scindono e i colloidi si agglutinano fino ad un certo grado.”

 

 

 

 

La sporcizia del latte pastorizzato

 

Le norme igieniche richieste ai produttori del latte “Grade”, un latte crudo, sono molto più rigide di quelle richieste ai produttori del latte pastorizzato.

Il latte sporco è quasi garantito dalla pastorizzazione. Il falso senso di sicurezza creato dalla fede nel potere protettivo del processo scoraggia una rigida pulizia e invita sia il produttore sia quanti lo manipolano a non usare tutti gli accorgimenti igienici necessari.

I fautori della pastorizzazione non richiedono rigide norme igieniche. Il latte prodotto in qualunque condizione per quanto sia pastorizzato, non è desiderabile come il latte crudo prodotto in condizioni igieniche. La pastorizzazione non rende pulito il latte.

Lascia un commento